Ricerca olfattiva ludica

Sapevi che il cane possiede tra i 200 e i 300 milioni di ricettori olfattivi contro i 5 milioni posseduti dagli esseri umani? Grazie a questa impressionante dotazione l’olfatto, proprio perché è il senso principale del cane,  DEVE essere usato e vediamo perché:
1 Fare giochi di ricerca olfattiva col tuo cane aiuta a costruire con lui un legame più solido e collaborativo, e al tempo stesso è un modo reciprocamente sano di spendere il tempo col tuo amico a 4 zampe
2 I giochi di olfatto aiutano il cane a concentrarsi e a rilassarsi, opponendosi appunto ai giochi fisici che sono altamente eccitanti
3 Usando l olfatto il cane si stanca mentalmente e fisicamente ( 10 minuti di lavoro di fiuto sono paragonabili a 2 ore di passeggiata)
4 nella rieducazione comportamentale si raccomandano i giochi di fiuto come complemento all intervento di recupero (specialmente in cani con fobie, ansia da separazione e aggressività)
5 i giochi olfattivi obbligano il cane ad usare il naso e ciò migliorerà la sua capacità di comunicazione col mondo esterno (ricordiamo che il loro primo approccio di conoscenza è con l olfatto), incluso con i suoi cospecifici.